lunedì, luglio 01, 2013

Tunisia, vacanze per tutti i gusti

Aeroporto di Tunisi
A dieci anni di distanza, la settimana scorsa sono tornata in Tunisia.

Appena arrivata mi sono chiesta il perché abbia fatto passare così tanto tempo e non sono riuscita a darmi una risposta. La Tunisia è splendida e sa offrire al viaggiatore una grande scelta di attività, adatte a tutte le esigenze. 


Una vacanza in Tunisia significa scoprire città dal sapore ancora autentico, passeggiare nelle strade ed entrare a contatto con la vita quotidiana, ma anche apprezzare il fascino tutto particolare delle medine, in molti casi così preziose da essere state dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità, è come per quelle di quelle di Tunisi, Sousse, Kairouan. 

Tra le strette stradine si aprono, come tante caverne di Alì Babà, la magia dei souq che offrono ai visitatori occasioni di shopping artigianale, dalle ceramiche ai piatti in rame martellato, dalle stoffe dai ricchi ricami, al pellame, dal vetro soffiato ai gioielli;
Artigiano al lavoro nel souq di Tunisi
Un viaggio in Tunisia è anche un viaggio nel tempo. I segni più evidenti della storia sono quelli del recente passato coloniale e soprattutto dell'epoca medievale con le sue fortezze, in questo viaggio noi abbiamo visitato quella di Sousse e di Monastir. La Tunisia offre davvero tanto a chi ama questo tipo di
Museo del Bardo, mosaico
turismo. Il balzo indietro nella storia cresce se ricordiamo che qui c'era l'antica Cartagine, i resti forse non rendono giustizia del grande splendore di un tempo, ma chi conosce la storia conosce bene il processo di distruzione a cui fu sottoposta. Certo non delude la collezione di mosaici del Museo del Bardo, la più ampia collezione di mosaici romani al mondo. Piccoli grandi puzzle che ci raccontano dell'antica Tunisia in modo straordinariamente dettagliato. 

 
El Jem, anfiteatro

Rimarrete poi senza parole daventi alla maestosa costruzione di El Jem, il cosiddetto Colosseo tunisino, il terzo monumento romano al mondo per dimensioni e uno dei meglio conservati

Va bene lo shopping e va bene la cultura, ma da una vacanze, giustamente, si
Spiaggia di Sousse
chiede anche altro. Da Suosse a Mahdia, passando per Monastir, il turista balneare trova una lunga distesa di spiaggia dorata, perfetta anche per chi viene qui per a trascorrere le vacanze con bambini. Questo lo posso confermare personalmente, la prima volta che sono venuta infatti ero con una mia amica e i suoi due figli. Gli alberghi tengono in gran conto la piccola clientela e per loro ho trovato sempre spazi dedicati, dalle piscine ai miniclub, fino all'animazione a misura di bambino. Ecco allora che mamma e papà possono godersi con più tranquillità la vacanza e magari dedicarsi ad attività di wellness, dai massaggi alla talassoterapia, dal tradizionale bagno turco alla pià scandinava sauna. 

Parasailing a Monastir

Una vacanza in Tunisia, per la molteplicità di offerte, è davero una vacanza per tutti. Chi preferisce attività un po' più adrenaliche ecco gli sport acquatici, dal parasailing allo sci nautico, dalla moto d'acqua al kite surt. Da non dimenticare poi che siamo nel Mediterraneo meridionale perfetto anche per chi ama fare immersioni tra pesci che nel Tirreno o nell'Adriatico difficilmente incontrerete, animali spesso giunti nel Mare Nostrum attraverso il canale di Suez.

L'offerta marina è anche legata alle attività dei porti turistici, come quello di Monastir o El Kantaoui, perfetto ovviamente per chi ha una barca o vuole approfittare delle escursioni organizzate in pescherecci per uscite di pesca o su riproduzioni di antichi velieri per un giro lungo la costa. Consigliato anche semplicemente scegliere uno dei ristoranti sul porto e fermarsi ad assaporare l'ottima cucina locale, perfetto, vista la location, un buon piatto a base di pesce.

Meglio stare con i piedi per terra? Allora basta dare un'occhiata anche alle offerte sportive dei vari hotel che spesso offrono la possibilità di praticare sport di squadra o prenotare escursioni a piedi, a cavallo o in bicicletta. A proposito di sport, merita un discorso a sè il golf. La Tunisia dispone di nove grandi campi da golf dove, grazie ad un clima piuttosto favorevole, è possibile giocare tutto l'anno tra prati verdi, palmeti, frutteti e non ultime buche in riva al mare.

Di tutto questo vi parlerò ancora con una serie di post dedicati proprio alla mia settimana tunisia....

A proposito di Tunisia ci sarebbe un altro argomento, quello legato al deserto di sabbia e alle oasi, ma questo tipo di esperienza, purtroppo, ancora mi manca. Spero di tornarci presto e di raccontarvi di un mio viaggio a Tozeur e Nefta.
 
Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...