martedì, aprile 09, 2013

Nizza, istruzioni per l'uso


Nizza con vista
Belvedere con vista sul Porto e la Baia degli Angeli
© Atout France/Jean François Tripelon−Jarry
Quando si pensa alla Costa Azzurra una delle prime città a venire in mente è Nizza, forse anche perché è un po' il cuore di questa zona.

Nizza è un ottimo punto di arrivo e partenza, il suo aeroporto è addirittura il secondo della Francia, ed è collegato con oltre 100 città di 35 paesi diversi. 



E visto che sono in vena di numeri, aggiungo che ogni settimana da qui decollano qualcosa come 1400 voli.
Nizza aeroporto
Aeroporto di Nizza© Atout France/Cédric Helsly
Visto il gran giro di persone, non servirebbe specificare che a Nizza non mancano certo gli hotel. Quello che trova il viaggiatore è una vasta scelta che va da sistemazioni decisamente low cost ad alloggi di lusso e lo stesso si può
Bar Nizza
© Atout France/Jean François Tripelon−Jarry
dire dei ristoranti.

Venire a Nizza significa anche avere la certezza di un ottimo punto di partenza per esplorare le località più rinomate della riviera e dell'entroterra, dai villaggi perchès ai borghi arroccati, dalla fascinosa Cannes alla profumatissima Grasse o Antibes con il suo coloratissimo mercato provenzale. Vi basta un'auto, anche a nolo, e con un colpo d'acceleratore scoprirete che la località più lontana dista al massimo un centinaio di chilometri.

Le escursioni nei dintorni sono ovviamente un'alternativa per chi si ferma più a lungo. Chi sceglie Nizza solo per un weekend avrà l'opportunità di vivere la piacevole atmosfera di una città che offre numerose attività e opportunità di visita.
Nizza
La Baia degli Angeli e la Promenade des Anglais
 © Atout France/Jean François Tripelon−Jarry

Nizza sotterranea

La novità degli ultimi mesi è la Nizza sotterranea, una città sotto la città, venuta alla luce durante i lavori per la realizzazione della linea tramviaria. Si tratta di uno straordinario esempio di architettura militare del XIV secolo, una  cripta archeologica che conserva delle interessantissime fortificazione. Tutto questo in pieno centro, sotto i piedi di chi passeggia per Place Garibaldi. L'ingresso è a pagamento con prenotazione è obbligatoria, in quanto è previsto un numero limitato di visitatori. Si scende infatti in 15 persone per volta la visita accompagnata dura circa un'ora.
Nizza
La spiaggia di Nizza
© Atout France/Cédric Helsly

Parchi, mercati, musei e spiagge

Per chi vuole vivere un'esperienza un po vintage consiglio una giornata sulla più celebre auto francese, la mitica 2CV, ovviamente decappotabile, che può essere noleggiata anche con autista per godersi ancora di più il fascino di una visita a bordo di questo mezzo.

Chi invece vuole godere il clima di follia di questa città deve assolutamente venire durante il Carnevale di Nizza celebre in tutto il mondo per le sue celebri Battaglie dei Fiori, che ogni anno attrae quasi un milione di visitatori. D'obbligo quindi prenotare per tempo volo e hotel.
Carnevale di Nizza
Carnevale di Nizza © Atout
 France/Pascal Gréboval

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...